daniele-logoluso-2

Daniele Logoluso

daniele-logoluso-2

Daniele Logoluso, nato a Milano il 22 Aprile 1979, inizia a suonare la chitarra all’età di 16 anni per gioco esibendosi con band locali in festival e rassegne musicali di paese.

Da subito l’amore per la musica e voglia di migliorarsi lo portano a crescere musicalmente dapprima studiando con diversi insegnanti privati poi iscrivendosi presso l’accademia Lizard diplomandosi in Chitarra Rock nel 2003 dopo solo 2 anni di studi.

In seguito, dopo aver conseguito l’Attestato di arrangiamento a 5 parti, presso il CEMM di bussero con il maestro Giovanni Tommaso, prosegue il suo percorso di studi frequentando il Corso Professionale Jazz presso il CEMM dal 2003 al 2005 con Andrea Vendramin e dal 2011 al 2013 sotto la guida di Walter Donatiello.

Durante il suo percorso formativo ha partecipato e collaborato a seminari di artisti come Cris proctor, Mike Keneally, Neil Zaza, Massimo Varini, Luca Colombo, Bryan Beller, Kiko Loureiro.
ESPERIENZE PROFESSIONALI:

Esperienza decennale live e studio con artisti solisti e cover bands del Nord-Italia come i Quinta Symphonya suonando su palchi come il Rolling Stone di Milano, i Miradavaga con il “Concerto Verticale”(uno spettacolo che univa musica ed immagini e filmati mozzafiato proiettati sul grande schermo di teatri e cinema riguardanti le imprese de “I Ragni di Lecco”) , gli Eisernmann (tributo ai Rammstein) su palchi come il “Live” di Trezzo e il Rock’n Roll di Bolzano in veste di sostituto, i Timesword (inediti) ospiti nel programma Salaprove di Mario Riso e in concerto presso festival internazionali come “Elements of Rock” e “Immortal Sphere”.

Dal 2005 chitarrista e produttore dei Timesword, band progressive/metal con all’attivo il disco “Chains of Sin” distribuito in tutto i mondo il 5 Marzo del 2010 sotto l’etichetta tedesca 7hard che vede un ospite speciale su 2 brani, il bassista “Bryan Beller” già con Steve Vai, James Labrie, Guthrie Govan, Joe Satriani, Dweezil Zappa.

L’album ottiene buoni risultati in termini di visibilità e valutazioni presso le maggiori riviste e webzine del settore accostandoli a band come Dream Theater, Shadow Gallery, Fates Warning ecc ecc…

Dal 2006 ad oggi: insegnante di chitarra moderna presso diverse strutture della provincia di Milano.

Dal 2013 suona in duo acustico con diversi/e cantanti portando il suo spettacolo “chitarra/loop station e voce” per i locali del Nord Italia e della Sardegna divertendo e stupendo il pubblico con sovranincisioni, registrazioni istantanee ed arrangiamenti inediti di brani famosi.

Il 13 Maggio 2016 esce il suo primo disco solista con il titolo “Back from a Journey” che vede alla batteria il grande John Macaluso già batterista di Yngwie J. Malmsteen, James Labrie, TNT, ARK, Jennifer Batten, Geoge Lynch e molti altri.

Il disco ottiene ottimi responsi tra gli addetti ai lavori con numerose recensioni positive oltre alle interviste in Radio e Tv come Radio Lombardia, Radio SuperLecco, Rockwebradio, sul digitale terrestre ch 216 nel programma televisivo “Mi Piace” e su riviste di settore come Guitar Club.

seguimi sui social

corsi tenuti

francesco-cardillo

Francesco Cardillo

francesco-cardillo

insegnante di chitarra moderna

Francesco cardillo nato a Messina,inizialmente autodidatta, studia i primi rudimenti di teoria con il maestro Claudio Cusmano. Nel frattempo milita in band di stampo rock/grunge dell’area messinese con cui si esibisce nei principali locali e teatri siciliani (Politeama, Ambasciatori).
Nel 2009 si trasferisce a Milano dove ha occasione di studiare con i maestri Giorgio Cocilovo, Massimo Colombo e di approfondire i linguaggi pop, rock, fusion.
Ha occasione di suonare con e per artisti della scena internazionale quali Loretta Grace, Roberto Vecchioni, Franco Mussida e nuovi talenti provenienti da X-Factor quali Mahmood e Yendry Fiorentino.
Nel 2013 ricopre il ruolo di assistente ai docenti presso il CPM di Franco Mussida.
Nel 2014 ottiene una borsa di studio per la partecipazione al Messina Sea Jazz Festival, durante il quale ha occasione di studiare con Mimmo Cafiero, Cettina Donato, Giovanni Mazzarino, Riccardo Fioravanti.
Sempre nel 2014 inizia a frequentare il CEMM di Bussero sotto la guida del maestro Walter Donatiello.
Ha frequentato masterclass e corsi tenuti da: Giovanni Tommaso, Marc Ducret, Michele Quaini, Lele Melotti, Felice Clemente, Giovanni Giorgi, Christian Meyer, Stef Burns, Walter Lupi, Mary Setrakian, Gigi Cifarelli, Cesareo, Dino D’Autorio, Claudio Guidetti, Marco Sfogli, Lorenzo Feliciati, Mauro Pagani, Ricky Portera, Maurizio dei Lazzaretti, Jacopo Bertacco, Paola Folli, Albert Hera, Andrè Ceccarelli, Federico Malaman, Giovanni Boscariol, Maurizio Colonna, Colin Edwin, Andy Timmons.

11836710_10205717137381808_8147243945385918737_n

Federica Arimatea

11836710_10205717137381808_8147243945385918737_n
Federica Arimatea, cantante professionista e vocal coach ha all’attivo diverse esperienze sia come docente di canto che direttrice di coro Gospel. La sua conoscenza musicale spazia dall’R&B al Jazz Funky, dal Blues al  Pop, dal Classical Jazz allo Fusion proponendo un ampio ventaglio di possibilità sia per chi si approccia al canto o sia per chi vuole fare un percorso professionale. 
Segue corsi di recitazione teatrale e dizione che la portano a insegnare canto anche nell’ambito del teatro. Ha collaborato come docente nell’area milanese con diverse scuole e istituzioni, tiene regolarmente seminari e materclass in diverse realtà musicali italiane, ed a livello internazionale è stata ospite in Cina presso il “Wan Hui  Children Arts Center” di Chengdu dove ha tenuto masterclass centrate sull’importanza del canto e della musica nella formazione e crescita dei bambini. Come corista e solista con  “Curious Gospel Singers” ha calcato i palchi di diversi teatri italiani aprendo la tournée degli “Harlem Messengers” di New York diretti da Kellie Turner.
E’ stata anche corista nella colonna sonora del film d’animazione “Johan Padana a la descoverta delle Americhe” di Dario Fo, con Fiorello e Paola Folli.
Ha diviso il palco con artisti di fama internazionale tra cui Rev. Lee Brown, Kellie Turner, Adam McDowell junior, Ronnie Jones, Ronald Hubbard, Deborah Moncrief e Keith Moncrief, Antony Morgan e Sista B Harley, Paul Chaplin.

Seguimi sui social

Corsi tenuti

roberto-gatto

ROBERTO GATTO

Nato a Roma il 6 ottobre 1958, il suo debutto professionale risale al 1975 con il Trio di Roma (Danilo Rea, Enzo Pietropaoli) e da allora ha suonato in tutta Europa e nel mondo con i suoi gruppi e a fianco di artisti internazionali. Oltre ad una ricerca timbrica raffinata e a una tecnica esecutiva perfetta, i gruppi a suo nome sono caratterizzati dal calore tipico della cultura Mediterranea; questo rende senza dubbio Roberto Gatto uno dei più interessanti batteristi e compositori in Europa e nel mondo. E’ sicuramente il più rinomato batterista Italiano all’estero e vanta importanti partnerships con artisti del mondo del jazz e non solo.
Numerose sono le sue collaborazioni come sideman: Chet Baker, Freddy Hubbard, Lester Bowie, Gato Barbieri, Kenny Wheeler, Randy Brecker, Enrico Rava, Ivan Lins, Vince Mendoza, Kurt Rosenwinkel, Joey Calderazzo, Bob Berg, Steve Lacy, Johnny Griffin, George Coleman, Dave Liebman, Phil Woods, James Moody, Steve Grossman, Lee
Konitz, Barney Wilen, Ronnie Cuber, Sal Nastico, Michael Brecker, Jed Levy, George Garzone, Tony Scott, Paul Jeffrey, Bill Smith, Joe Lovano, Curtis Fuller, Kay Winding, Albert Mangeldorff, Cedar Walton, Tommy Flanagan, Kenny Kirkland, Stefano Bollani, Mal Waldron, Ben Sidran, Enrico Pieranunzi, Dave Kikosky, Franco D’Andrea,
John Scofield, John Abercrombie, Billy Cobham, Bobby Hutcherson, Didier Lockwood, Richard Galliano, Christian Escoude, Joe Zawinul, Bireli Lagrene, Palle Danielsonn,
Scott Colley, Eddie Gomez, Giovanni Tommaso, Paolo Damiani, Emmanuel Bex, Pat Metheny, Adam Rogers, Rita Marcotulli, Niels Henning Pedersen, Mark Turner,
Lew Tabackin, Chris Potter, Mike Moreno, Dado Moroni.

Come leader ha registrato molti album: Notes, Fare, Luna, Jungle Three, Improvvisi, Sing Sing Sing, Roberto Gatto plays Rugantino, Deep, Traps, Gatto-Stefano Bollani Gershwin and more, A Tribute to Miles Davis Quintet, Omaggio al Progressive, The Music Next Door, Roberto Gatto Lysergic Band, Remebering Shelly.

Nel corso degli anni ha composto musica per il cinema, in particolare insieme a Maurizio Giammarco la colonna sonora di “Nudo di donna” per la regia di Nino Manfredi, e, in
collaborazione con Battista Lena, le colonne sonore di “Mignon e Partita”, che ha ottenuto cinque David di Donatello, “Verso Sera” e “Il grande cocomero”, tutti diretti da Francesca Archibugi.

Nel 1983 è stato eletto il primo batterista Italiano dal sondaggio della rivista mensile
Fare Musica. Nel 1983 e nel 1987 con il gruppo Lingomania ha vinto il referendum Top Jazz della rivista Musica Jazz nella categoria miglior gruppo. Nel 1988, 1989, 1990 è stato al primo posto della categoria batteristi dei “vostri preferiti” di Guitar Club. Nel 2007, 2009 e 2010 è stato votato come il miglior batterista dal referendum Top Jazz della rivista Musica Jazz.
Nel 1993 ha realizzato due video didattici “Batteria vol. 1 e 2”. E ‘stato il direttore artistico di Jazz in progress presso il Teatro dell’Angelo a Roma. Per oltre dodici anni ha insegnato batteria e musica d’insieme presso i seminari di Siena Jazz. Ha frequentato il Conservatorio di Santa Cecilia a Roma e il Conservatorio de L’Aquila. E’ titolare della cattedra di batteria jazz al Conservatorio di Santa Cecilia a Roma.

chitarra classica-diploma-professionale

Piera Quirico

Ho iniziato gli studi musicali sotto la guida del Maestro Antonio Barbieri diplomandomi in Chitarra Classica nel 1993. In questo periodo inizio ad esibirmi nei primi recital di chitarra classica ed in piccole formazioni di musica rinascimentale. Dal 1997 pur senza trascurare l’interesse per la musica classica (ho frequentato un breve corso di contrappunto con Arlene Zallmann), ho intrapreso lo studio della chitarra moderna, della musica afro- americana, dell’armonia funzionale e della tecnica di improvvisazione Jazz con il Maestro Walter Donatiello affrontando diversi aspetti della musica improvvisata sia dal punto di vista armonico che melodico e ritmico.

Ho partecipato a diversi Workshops (qui sotto elencati) e un workshop sulla Biomeccanica. Ho collaborato come assistente/traduttrice con Joe Diorio, John Stowell e Jeff Richmann nei loro seminari italiani. Ho insegnato chitarra presso vari enti quali l’Accademia Musicale Italiana di Monza, l’Accademia musicale G.Marziali di Carate Brianza, l’Accademia Donizetti di Masate ed altri enti locali.

Da oltre quindici anni insegno stabilmente presso il C.E.M.M. di Bussero (MI) (Centro Educativo Musica Moderna) sia chitarra moderna/jazz che Ear Training. Ho conseguito il Diploma di II livello in composizione e arrangiamento Jazz. Mi sono esibita in varie situazioni sia come chitarrista classica che elettrica ed in formazioni varie di jazz acustico ed elettrico in vari locali, rassegne, fiere, festival etc. suonando con Walter Donatiello, Tiziano Tononi, Lia Invernizzi, Claudia Natili, Barbara D’Alessio, Silvia Cucchi, Samuele Garofoli, Maurizio Signorino, Alessio Pacifico, Gianluca Alberti, Clelia Bos etc.

Ho partecipato come chitarrista al Musical “Tutte le donne di Bob” andato in scena a Milano nel 2004. I miei attuali progetti musicali sono la collaborazione con l’orchestra di chitarre “Centocorde” di Milano per la quale ho realizzato l’arrangiamento del brano “We wish you a merry Christmas” poi registrato nel CD “Natale 100% Ghisa”; il “Nu-drop jazz 5tet”: progetto di jazz al femminile di cui è uscito nel 2010 il primo CD “Nu-Drop”. Ho vinto il primo premio ex aequo al XXIV Concorso Internazionale di Arrangiamento e Composizione per Orchestra Jazz di Barga con l’arrangiamento del brano “Lo Shampoo” di Giorgio Gaber.

FORMAZIONE IN BREVE:

  • 1993: Diploma di Conservatorio di chitarra presso il Conservatorio di Parma
  • dal 1995: studia Chitarra moderna, Chitarra Jazz, Armonia funzionale e tecnica dell’improvvisazione Jazz
  • 2012: Diploma accademico di II Livello in discipline musicali Jazz ad indirizzo Composizione/Arrangiamento presso il Conservatorio “L.Marenzio” di Brescia
  • 2012: frequentato corso annuale di “Musica elettronica” presso la “Fondazione scuole civiche” di Milano – certificazione Pro Tools “101”

WORKSHOPS SEGUITI dal 1995 ad oggi:

Oscar Ghiglia – M. Lonardi (Seminari di perfezionamento di chitarra classica a Gargnano); Joe Diorio (tecnica dell’improvvisazione, armonia per quarte, evoluzione dello stile Bebop); Steve Lacy (tecnica dell’improvvisazione e interplay); John Stowell (tecnica dell’improvvisazione); Jeff Richmann, Giovanni Tommaso; Dominique Di Piazza; Franco D’Andrea (poliritmia); David Friesen; Claudio Fasoli; Pandit Sankha Catterjee (musica indiana); Leonardo Di Lorenzo (“La musica applicata a cinema e televisione”) ; Bruno Chevillon (seminari sull’improvvisazione).

COLLABORAZIONE COME ASSISTENTE:

  • JOE DIORIO
  • JOHN STOWELL
  • JEFF RICHMANN

ESPERIENZE PIU’ SIGNIFICATIVE:

  • nel 2002 al “Piccolo Teatro di Milano” – recital di chitarra con musiche di Astor Piazzolla
  • nel 2004 al “Teatro alle Erbe” di Milano, chitarrista nel musical “Tutte le donne di Bob”
  • nel 2006 alla 2° ed. del “Roccaforte Festival” di Novellara con Tiziano Tononi e Walter Donatiello
  • nel 2007 con l’orchestra Centocorde al Museo Pigorini di Roma e a Monterotondo (Roma) al “Festival internazionale di Chitarra” ospite e Arturo Tallini
  • nel 2008 e 2009 in duo jazz con Walter Donatiello al “San Benedetto Acoustic Guitar Festival”
  • con il “Nu-drop” jazz 5tet: presso il jazz club di Biella e al Teatro Donizetti di Bergamo
  • in duo con Walter Donatiello alla rassegna “Un paese a sei corde” di Orta (NO)
  • 1° premio ex aequo al XXIV Concorso di Composizione e Arrangiamento per Orchestra Jazz di Barga (LU)
  • Quintetto jazz “Nu Drop” al “Aperitivo in Jazz” del Teatro Coccia di Novara e a “Jazz@officina 2012” per “Cantieri culturali di Officina Giovani” di Prato (guest Stefano Negri)

Seguimi sui social

diana-bestetti

Diana Bestetti

diana-bestetti

Principali esperienze professionali

Da settembre 2009 a giugno 2010
Docente di canto moderno presso Scuola di musica “Music Club 2000” Cavenago Brianza
Da luglio 2006 ad oggi
Docente di canto moderno presso Associazione culturale “Forma e Contenuto”- Bach Street School Melzo
Da settembre 2010 ad oggi
Docente di canto moderno presso World Music School – Pessano con Bornago

Istruzione e formazione
Ottobre 2003 – luglio 2006
Canto lirico presso Istituto Musicale pareggiato F. Vittadini, Pavia
Luglio 2003
Diploma di maturità artistica presso Liceo Artistico “Caravaggio”, Milano

Altre informazioni
Nell’aprile del 2005 ho interpretato il ruolo della “Donna che appare” (soprano) nell’opera per ragazzi “Il Malafiato” di Roberto Piumini con musiche di Andrea Basevi.

Il 7 giugno 2006 mi sono esibita in Santa Maria Gualtieri a Pavia in occasione del Concerto dei diplomandi del terzo e del quinto anno dell’Istituto musicale pareggiato F. Vittadini di Pavia.

Soprano (anche solista) nel Coro spiritual – gospel dei “Corenesi” di Vimercate dal 2000 al 2010 Tra le varie attività svolte dal coro meritano particolare menzione numerosi concerti nel nord Italia (Desio, Teatro Carcano di Milano e Cremona).

Voce solista prima nella cover-band pop-rock Nemesi dal 2004 al 2008, successivamente dal 2009 al 2011 nella cover-band Amber Sand con all’attivo diversi concerti nel territorio della Brianza e Milano.

Il 15 e il 22 luglio 2006 ho collaborato con il Tenore Marco Faralli nel recital “In Amore”, tenutosi rispettivamente a Perego (LC) e a Vertemate con Minoprio (CO).

Nel novembre 2006 ho partecipato alle audizioni per “Giulietta e Romeo”, l’opera musicale di Riccardo Cocciante, passando la prima fase delle selezioni.

Nel 2010 ho partecipato ad un masterclass di Foniatria artistica a cura del Dott. Franco Fussi su “La consapevolezza del canto” (dai meccanismi dei registri laringei agli stili di canto, dalla scoperta dei risuonatori al riscaldamento vocale).

Nel 2011,2013 e 2015 ho partecipato al Corso Internazionale “la voce artistica” rivolto a logopedisti, cantanti, maestri di canto e artisti riconosciuto come attività di aggiornamento per docenti di ogni ordine e grado.

 

Chitarra Moderna propedeutica

Giancarlo Boselli

Giancarlo Boselli tiene lezioni individuali di Chitarra Moderna nell’arco di tutta la giornata per permettere la frequenza anche a chi studia o lavora.

Il programma didattico prevede un minimo di 4 lezioni mensili da un’ora ma può essere modificato in base alle esigenze dell’allievo creando un percorso personalizzato.

Al programma di base si possono aggiungere corsi complementari e laboratori collettivi. Dal 2°livello è obbligatoria la frequenza al Corso di Arrangiamento.

Il corso è indirizzato sia a chi vuole studiare a livello amatoriale sia a chi vuole intraprendere un percorso professionale.

Il corso è così strutturato:

4 lezioni individuali mensili a cui si possono aggiungere i seguenti corsi o e laboratori complementari